Inviato da Marco Brenna il Sab, 01/10/2016 - 19:35
Immagine introduttiva Skype con pinguino Linux

Finalmente per tutti gli utenti Linux c'è la possibilità di scaricare una versione di Skype senza dover installare tutte le dipendenze 32 bit.

Il team di Skype, dopo l'acquisizione da parte di Microsoft sembrava non aver lasciato molto spazio allo sviluppo della versione per Linux del famoso strumento per conversare usato da molti per lavoro

Le procedure di installazione finora prevedevano l'installazione di una quantità incredibile di dipendenze legate al fatto che esisteva solamente la versione a 32 bit del software; davvero anacronistico visto che la stragrande maggioranza delle versioni Linux installate sono a 64 bit al giorno d'oggi.

Finalmente ci sono delle novità: è infatti in via di sviluppo una nuova versione di Skype per Linux a 64 bit.

Attualmente oggi, 1 ottobre 2016 è in versione alpha, quindi non ancora pronta per l'utilizzo di tutti i giorni e soggetta a bug.

Dopo averla provata posso dirvi che è utilizzabile e di certo più facile di installare se non volete troppi problemi; si installa facilmente anche su Ubuntu 16.04 .

Per farlo visitate il sito ufficiale Skype nella pagina apposita di skypeforlinux versione alpha; c'è sia il pacchetto deb che rpm.

Per restare sempre aggiornati su Ubuntu, senza dover scaricare in continuazione la versione dal sito, non dovrete far altro che installare il .deb presente sul sito; l'installer aggiungerà automaticamente il relativo repository all'interno del vostro "sources.list" permettendovi di rimanere sempre aggiornati all'ultima versione disponibile e automaticamente ogni volta che verrà aggiornato il pacchetto.

Aggiungi un commento

Solo ad uso interno per potervi rispondere, non verrà mostrato pubblicamente